GENIUS LOCI – I luoghi della musica

Grandezze & Meraviglie Festival Musicale Estense fin dal 1998 ha proposto la musica dal Medioevo a oggi ambientandola nelle realtà  storico artistiche delle diverse epoche e nei luoghi storici del territorio modenese.

Il sisma del maggio scorso ha colpito soprattutto l’Emilia, ed ha provocato la perdita di vite umane, ha dato un duro colpo alle attività  produttive, stravolto la vita di migliaia di abitanti, e la parziale o totale distruzione di molti centri storici, di un gran numero di chiese, di numerosi campanili, torri, castelli, palazzi, teatri ed edifici rurali. Per questi motivi il Festival si è fatto promotore di una proposta solidale, che vede almeno una quindicina fra ensemble musicali e solisti offrire il loro contributo per le cittadine colpite dai sismi del maggio scorso con concerti a titolo gratuito. Si tratta di musicisti professionisti ed ensemble che hanno potuto conoscere il territorio modenese proprio nella sua valenza storico artistica e vogliono per questo testimoniare la loro solidarietà  e l’incoraggiamento, attraverso la bellezza della musica, a ricostruire con cura quei beni storici gravemente danneggiati o distrutti: sono quei luoghi che danno il suono alla musica anticaLa rassegna si chiama GENIUS LOCI: i luoghi della musica, e si svolge nei Comuni della Bassa modenese colpiti dai sismi che potranno accogliere i concerti in una struttura anche di fortuna. I costi tecnici, quelli di vitto, alloggio e viaggio, noleggio strumenti verranno sostenuti con fondi raccolti dal Festival stesso.

Non si tratta solo di concerti, infatti prima della musica alcuni responsabili ed operatori della tutela dei beni artistici e culturali porteranno le loro testimonianze sugli interventi di recupero e di messa in sicurezza del patrimonio culturale della cittadina. Infatti grazie alla collaborazione con la Soprintendenze ai Beni Storici Artistici e Culturali di Modena e Reggio e alla Direzione Regionale per i Beni Culturali, i protagonisti di queste istituzioni informeranno i partecipanti al concerto del recupero delle opere d’arte e dei beni architettonici e documentari delle città stesse, di quanto si sarà fatto a quel momento, e delle fasi progettuali di quanto si farà in seguito.

Genius Loci si svolgerà  in due fasi: la prima fase nel 2012 con i tre concerti a ingresso libero; la seconda si svolgerà  da gennaio a maggio 2013 e coinvolgerà  il maggior numero di comuni, fra quelli colpiti. Il festival Grandezze & Meraviglie in questo modo desidera essere vicino agli abitanti nella ricostruzione della propria identità  culturale.

 

Programma completo della rassegna

 

giovedì 25 ottobre 2012, Novi di Modena
Chiesa B. V. Maria Stella dell’Evangelizzazione, ore 20.30

IL VIOLINO VIRTUOSO DEL ‘600
Capricci , ciaccone e bergamasche

Ensemble I Musicali Affetti

giovedì 22 novembre 2012, Mirandola
Teatro Tenda, ore 20.30

VIVALDI ARMONICO

Armoniosa, Orchestra Barocca Italiana
in collaborazione con ERT, Scena Solidale

venerdì 7 dicembre 2012, Carpi
Castello dei Pio, Sala dei Mori, ore 20.30

SIN CHE RIDON LE ROSE ODOROSE
arie da La Conversione di Maddalena di Giovanni Bononcini

Anna Pili e Vittoria Giacobazzi soprani
Erica Rompianesi alto
Lorenzo Malagola Barbieri basso
Mario Sollazzo clavicembalo

giovedì 21 marzo 2013, Finale Emilia
Teatro Tenda, ore 20.30

RINASCIMENTO & BAROCCO

Mara Galassi arpa barocca

Premio Arpa Estense

domenica 24 marzo 2013, San Felice sul Panaro
Sala mensa ex Scuola Elementare, ore 17.30

VERGINE BELLA
Misticismo e devozione

laReverdie

venerdì maggio 2013, Medolla
Auditorium Centro Culturale, ore 20.30

VIOLA DA GAMBA & TIORBA
B. Castaldi, A. Corelli, M. Marais

Teodoro Baù viola da gamba
Diego Leveric tiorba

mercoledì 8 maggio 2013, Mirandola
Teatro Tenda, ore 20.30

PER VIOLONCELLO & b.c.
D. Gabrielli, G. bononcini, A. Vivaldi, J.S. Bach

Paolo Beschi violoncello
Michele Barchi clavicembalo

lunedì 13 maggio 2013, Cavezzo
Villa Giardino, Area Spettacoli, ore 20.30

AYRES & FANTASIAS
alla corte di Queen Elisabeth
J. Dowland, O. Gibbons, Th. Morley

Quoniam Consort

 

lunedì 20 maggio 2013, San Prospero
Sala della Polivalente, ore 20.30

CEMBALO D’EUROPA
fra Seicento e Settecento

Riccardo Castagnetti clavicembalo

  

sabato 1 giugno 2013, Novi di Modena
Chiesa B.V. Maria Stella dell’Evangelizzazione, ore 20.30

Sì dolce è il tormento
Arie da C. Monteverdi a J. Dowland

Lavinia Bertotti soprano
Massimo Lonardi liuto

  

giovedì 6 giugno 2013, San Possidonio
Municipio, ore 20.30

SIN CHE RIDON LE ROSE ODOROSE
arie da “La Conversione di Maddalena”
oratorio di G. Bononcini

Anna Rita Pili, Vittoria Giacobazzi soprani
Erica Rompianesi alto
Lorenzo Malagola Barbieri basso
Mario Sollazzo, Davide Zanasi clavicembalo

Costumi a cura dell’Istituto professionale G. Vallauri, Carpi e dell’Istituto Cattaneo-Deledda, Modena

 

mercoledì 12 giugno 2013, San Felice sul Panaro
Sala mensa ex Scuola Elementare, ore 20.30

DISSERTAZIONI ARMONICHE
sull’Opera V di Arcangelo Corelli
A. Corelli, F.S. Geminiani, F.M. Veracini

Ensemble strumentale il Coro d’Arcadia

 

domenica 16 giugno 2013, Concordia sulla Secchia
Biblioteca comunale, ore 17.30

PER VIOLINO BAROCCO: A SOLO
J.S. Bach, N. Matteis, S.L. Weiss

Enrico Gatti violino

 

giovedì 20 giugno 2013, Camposanto
Sala Ariston, ore 20.30

LO SPLENDORE DEL VIOLONCELLO
nel Settecento italiano
L. Boccherini e S. Galeotti

Gaetano Nasillo e Sara Bennici violoncelli

 

domenica 23 giugno 2013, Carpi
Castello dei Pio, Sala Mori, ore 17.30

MUSICA E DEMONI
in un convento di Carpi

di Alessandra Teatini
da un’idea di Candace Smith
con Francesco Ballico e Eugenio allegri
Cappella Artemisia musiche antiche
Eleonora Beddini tastiere elettroniche

  

sabato 6 luglio 2013, Castelfranco Emilia
Villa Sorra, Serra dei giardini, ore 21.00 – CONCERTO STRAORDINARIO

 ARCANGELO CORELLI

Sonate a Violino e Violone o Cimbalo,
dall’Opera Prima, Seconda e Quinta

Ensemble Barocco del Conservatorio B. Maderna di Cesena

 

Leave a Comment